Un Natale Pantastico.. dall’aperitivo al dolce con Cantina Bacco

Arrivano le feste natalizie e ci si prepara a grandi mangiate in compagnia di amici, familiari e parenti. La Vigilia è di pesce e il Natale invece è l’occasione perfetta per riprendere le ricette tramandate da generazioni per sughi, carni e fritti.
Ogni piatto però, va accompagnato con il vino giusto ed è per questo che Cantina Bacco offre sei proposte da accompagnare ad ogni portata per la Vigilia e per il giorno di Natale.

Il menù della Vigilia

Per accogliere i primi ospiti è tradizione preparare qualche tartina, qualcosa di semplice da “spizzicare” in piedi durante le prime chiacchiere. Burro e salmone, uova di lompo e alicette fritte, sapori diversi ma tutti perfetti per essere accompagnati dallo Spumante Cacchione Extra Dry frizzante, fresco e profumato.

Finiti i convenevoli ci si siede a tavola, ed ecco che arrivano i primi antipasti, cocktail di gamberi, tartare di salmone e filetti di baccalà si sposano bene con un Frizzante Cacchione Lazio IGP.

Passiamo ai primi e troviamo zuppe di pesce, spaghetti alle vongole o allo scoglio, tutti sapori ricchi, intensi, che si accompagnano con un Pantastico ottimo anche con i filetti e le cruditè dei secondi piatti.cacchione

Arrivati a questo punto la maggior parte degli invitati saranno sazi, ma non sapranno dire di no ad un cestino di frutta secca, un panettone o torrone accompagnati dallo Spumante Amoenus Brut.

Il menù di Natale

Il giorno di Natale è finalmente arrivato, è il momento di pensare a come e preparare un pranzo che sappia rispettare le tradizioni familiari e che sappia conciliare i gusti di tutti i palati. syrah
Per aperitivo si inizia un vassoio di tartine con affettati accompagnare dallo Spumante Cacchione Extra Dry come per la Vigilia. Un bel tagliere di affettati e qualche fritto per antipasto si sposano perfettamente con un Cacchione Nettuno DOP.

Passando ai primi troviamo sughi, brodi, teglie e tante altre prelibatezze dai sapori forti ma anche molto grassi che richiedono un vino dal sapore altrettanto deciso come il Sirah Lazio IGP, che accompagnerà anche l’abbondanza di carne dei secondi.
Per concludere i classici dolci natalizi, pandolci, torroni, frutta secca e canditi accompagnati dall’immancabile Spumante Amoenus Brut per fare anche un brindi di augurio.

Che sia carne o che sia pesce però, ogni menù si chiude con l’”ammazza caffè”, una Grappa di Cacchione e la digestione non sarà mai stata così facile.